Tecniche mini-invasive per il russamento

Radiofrequenze palatali, impianti palatali ( es. Pillar ), iniezioni palatali di sclerosanti ( Snoreplasty) costituiscono il capitolo delle procedure mininvasive, attuabili anche in regime ambulatoriale, come trattamento del russamento semplice, dell’OSAS lieve o del russamento residuo in pz già trattati chirurgicamente per OSAS moderato-grave.
L’utilizzo di Radiofrequenze a livello palatale, previa anestesia locale per contatto ed infiltrazione, in più sedute si è dimostrato un valido trattamento per ridurre il russa mento e la sonnolenza diurna, sia nel breve che nel lungo termine. Da tener a mente che questa tecnologia permette il trattamento di più sedi contemporaneamente (turbinati, palato molle, base linguale). Il costo tuttavia di questa tecnologia risulta ancora un fattore limitante alla sua diffusione.

  • L’efficacia dei trattamenti mininvasivi può essere incrementata dall’associazione di una resezione limitata della ridondanza tissutale.
  • La recidiva del russamento può verificarsi nel 20-30% dei pazienti
  • L’utilizzo della Sleep endoscopy nell’iter diagnostico può aumentare in modo significativo il tasso di successo.

 

Chirurgia Mini invasiva

 

Chirurgia Mini invasiva

 

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player